Arte e cultura

Monte San Pietro, a 14 km da Bologna, si sviluppa attorno al bacino medio-alto del torrente Lavino e propone al visitatore il paesaggio tipico delle zone appenniniche tosco-emiliane: aree pianeggianti, i celebri calanchi, alvei fluviali ed ampie spazzate verdi alternate a dolci rilievi, sui quali i vigneti lasciano la propria affascintante impronta.

Il vasto territorio - composto da numerose e piccole frazioni e dal capoluogo Calderino - si caratterizza per gli antichi borghi, fino ai primi anni del secolo scorso comuni autonomi e oggi frazioni, che gravitano attorno al capoluogo Calderino. I tesori dell'arte e della storia di questi luoghi sono quindi da ricercare lungo le sinuose strade dell'intero territorio, ad esempio - salendo lungo Via Mongiorgio - √® possibile imbattersi nella suggestiva Badia del Lavino.

Non mancano infine occasioni per calarsi nella realtà sportiva della zona: da spettatori attraverso una visita alla preziosa collezione motoristica "Buno Nigelli", punto di riferimento per gli appasionati di motori, o in prima persona presso il prestigioso Golf Club.